Chi siamo 

Parent Project aps è un’associazione di pazienti e genitori con figli affetti da distrofia muscolare di Duchenne e Becker, grave malattia rara e degenerativa.  Dal 1996 lavora per migliorare il trattamento, la qualità della vita e le prospettive a lungo termine di bambini e ragazzi attraverso la ricerca, l’educazione, la formazione e la sensibilizzazione. Gli obiettivi di fondo che hanno fatto crescere l'associazione fino ad oggi, sono quelli di affiancare e sostenere le famiglie dei bambini che convivono con queste patologie attraverso una rete di Centri Ascolto, promuovere e finanziare la ricerca scientifica al riguardo e sviluppare un network collaborativo in grado di condividere e diffondere informazioni chiave.

Per info: www.parentproject.it

In Bocca al Lupo odv è un’associazione nata nel 2013 col nome di Informatica, Giustizia & Società onlus (IGS onlus) e dall’anno successivo ha iniziato a collaborare con le scuole, con enti assistenziali e con le comunità presenti nel territorio piemontese e lombardo.

È un’associazione di volontariato che si occupa di cittadinanza digitale, dei rischi legati all’uso delle nuove tecnologie ma anche di disagio giovanile. Alcuni degli obiettivi sono la riduzione del divario digitale tra le generazioni, l’individuazione di nuove metodologie didattiche e far comprendere ai genitori il mondo digitale in cui sono immersi i loro figli.

I progetti sono sviluppati con metodi innovativi e, in parte realizzati, con la collaborazione del V Circolo didattico, dell’ITIS Volta, dei Club Inner Wheel e Lions “Cittadella” di Alessandria.

Per maggiori informazioni www.ilborgodelsapere.it, sito nel quale è attivo uno sportello di ascolto anonimo.

Cosa faremo con le vostre donazioni

I fondi raccolti saranno devoluti a Parent Project aps e In Bocca al Lupo odv, due Associazioni legate anche da progetti comuni che riguardano la non discriminazione e la vera inclusione di bambini affetti dalla distrofia di Duchenne & Becker. Molti casi di bullismo e di cyberbullismo vedono come vittime bambini affetti da disabilità, troppe opportunità vengono negate a questi giovani perché famiglie, insegnanti e amministratori pubblici non conoscono le potenzialità e i vantaggi offerti dalla rete e dalle nuove tecnologie. Il nostro obiettivo comune è quello di migliorare, anche attraverso l’utilizzo del digitale, la vita dei bambini affetti dalla distrofia di Duchenne & Becker, di favorire la ricerca su questa patologia e di far crescere nelle nuove generazioni una cultura dell’inclusione, affinché la disabilità venga vista per quello che è, cioè una risorsa e un punto di forza che permette di misurarsi con i propri limiti e potenzialità.

I fondi raccolti serviranno per migliorare la vita di alcuni bambini della provincia di Alessandria affetti dalla Duchenne, attraverso sedute di fisioterapia che gli aiuteranno a superare le difficoltà che incontrano, accompagnandoli nell’acquisizione delle capacità motorie e di conservare le capacità acquisite, il cammino e la stazione eretta il più a lungo possibile man mano che la malattia progredisce.

I fondi raccolti serviranno, inoltre, per informare e formare insegnanti, studenti e famiglie, realizzando laboratori e programmi didattici inclusivi e innovativi.

 

Termine della campagna

La campagna di raccolta fondi inizierà il 4 luglio 2022 terminerà il 31 dicembre 2022.

 

Le agevolazioni fiscali

Le agevolazioni fiscali per le donazioni delle persone fisiche sono di due tipologie. Le persone fisiche possono infatti scegliere se: detrarre l'importo (per un massimo di 30.000 euro di donazione) al 30%, oppure, dedurre l'importo donato senza limite assoluto ma entro il 10% del reddito complessivo dichiarato.

Se volete usufruire dell’agevolazione fiscale, dopo aver fatto la vostra donazione, inviate una mail ad associazioneodv@gmail.com con i vostri dati: cognome, nome, data, luogo di nascita, residenza e codice fiscale.